Robotica, Governo e Democrazia - Rosario Franza


 
Testi, conferenze, interviste  di :

  Alberto Maggi

- Clicca Qui

Carlo Maria Martini

- Clicca Qui

- Clicca Qui

Josè Maria Castillo

- Clicca Qui

Vito Mancuso 

- Clicca Qui

Enzo Bianchi

- Clicca Qui

Altri Autori e Testi completi in diversi formati

- Clicca Qui

Appunti di Rosario Franza

- Clicca Qui

Home Page

- Clicca Qui

Torna a
"Gli Argomenti"

- Clicca Qui


"Una vera Sinistra di  Governo, più che parlare di deriva autoritaria, ha il dovere di porsi il problema  di approvare un dignitoso reddito di inclusione per i cittadini che, a causa della rivoluzione tecnologica e della globalizzazione, non lavorano e di evitare un Governo con il Centro - Destra !"  

Qualche settimana fa, nella trasmissione televisiva rai "presa diretta", hanno svolto un'inchiesta sulla robotica, argomento ripreso da "la Repubblica" martedì 11/10/2016 . Non si tratta di robot da verniciatura impiegati nella produzioni di automobili, ma di androidi dotati di un algoritmo in grado di imparare grazie ai dati presenti negli archivi della rete mondiale . Sono automi che possono sostituire segretarie, addetti alla reception e perfino anche i medici nella diagnosi e cura delle malattie .

Gli esperti prevedono che aumenterà il PIL mondiale senza crescita di occupazione, anzi il saldo tra nuovi occupati e disoccupati sarà negativo, cioè crescerà sempre di più la disoccupazione a livello mondiale, insomma il lavoro dell'uomo sarà sostituito dal lavoro dei robot, cosa che già avviene, per esempio, nei magazzini della Amazon .

Storicamente non si è mai potuta fermare l'innovazione tecnologica che oggi va analizzata anche in relazione al mercato globale . Ciò che mi interessa sottolineare è l'incremento sempre più ampio della disoccupazione e non solo di quella manuale, ma anche della disoccupazione intellettuale .

Fra qualche anno dovremo sicuramente porci il problema di garantire a tutti i cittadini un reddito adeguato ad una vita dignitosa anche in assenza di lavoro !

Questa nuova rivoluzione sociale va governata con risposte adeguate da istituzioni che durino nel tempo e decidano rapidamente, in questo senso mi sembra vadano sia la riforma costituzionale, sia la legge elettorale denominata "italicum" .

Posto che abbiamo la necessità che solamente la Camera dei Deputati dia la fiducia al Governo ed approvi le leggi di bilancio, rimane il problema tra la scelta della governabilità o rappresentanza o un adeguato mix delle due, nella elezione della Camera dei Deputati .

L'italicum, attraverso il ballottaggio,  privilegia la scelta maggioritaria, assegna cioè il 55% dei deputati alla forza politica che raggiunge il 40% del consenso elettorale o vince il ballottaggio tra le prime due . 

Può avvenire che una forza politica, vincendo il ballottaggio, con il 25% dei consensi elettorali, raggiunga la maggioranza assoluta alla Camera dei Deputati , avendo così la possibilità di governare per 5 anni . Questo meccanismo elettorale favorisce la governabilità !

Non scompaiono le opposizioni, ma sono rappresentate dal rimanente 45% .

Questo sistema è già in vigore per l'elezione dei consigli comunali; a Torino il movimento "5 stelle" con il 30% del consenso elettorale, avendo vinto il ballottaggio, ha eletto più del 60% dei consiglieri comunali ed amministra la città .

Cosa accadrebbe se avessimo una legge elettorale che privilegia la rappresentanza ? Per esempio con il proporzionale puro, così come la propone il movimento "5 stelle" ?

Avremmo, oggi in Italia, tre forze politiche, il PD, i "5 stelle" e  centro destra, al 30% del consenso elettorale e delle rappresentanze politiche  e dato che i "5 stelle" non si alleano con nessuno, avremmo il solito Governo PD - Centro Destra o l'ingovernabilità . Ma anche il solito Governo PD - Centro Destra sarebbe annacquato dai soliti compromessi al ribasso e con un PD più debole .

Come farebbe un Governo del genere ad approvare un dignitoso reddito di inclusione per i cittadini che, a causa della rivoluzione tecnologica e della globalizzazione, non lavorano ?

Una vera Sinistra di  Governo, più che parlare di deriva autoritaria, ha il dovere di porsi questo problema e di evitare un Governo con il Centro - Destra !       
   
<



   
 [la Solidarietà ][ il Sociale ][ la Fede][Bibiotecamica][La Buona Parola][ Forum ][ Contatti ]