.news .contatti .home  page
   
La mia conversione
L'origine della vita
L'anima
Il Logos, la Vita e la Morte
Chi è Gesù Cristo ?
Il discorso della montagna
Chi  muore in croce ?
L'attività pastorale dei primi cristiani
Il significato dei miracoli di Gesù
Il Regno di Dio e la nostra Speranza
La sofferenza del mondo e il significato della vita !
La Solidarietà
Le nostre preghiere
Discutiamo nel Forum
Home Page
 

Il Logos  

"In principio era il Logos", dice il prologo del vangelo secondo Giovanni ed il significato principale di Logos è: relazione .

Questo Logos, relazione di Amore, eterna e originaria, sussistente col Padre, sorgente dell'essere-energia, si è incarnato in un uomo :

Gesù il Cristo .

L'Idea che è da sempre e che presiede alla nascita e all'evoluzione del mondo, si è incarnata in Cristo, rivelando così agli uomini Dio Padre .

<<Chi ha visto me, ha visto il Padre>>

La volontà di Dio si è rivelata al mondo anche attraverso i profeti e la maturità spirituale si accorge che Dio agisce sia come sapienza impersonale nella logica della natura, sia come sapienza personale nella dimensione dell'anima umana . 

La Sapienza divina agisce nella natura ordinando l'energia verso una sempre maggiore informazione e complessità . Lo Spirito Santo agisce nell'anima spirituale come grazia che attrae verso il bene .

Dio afferma sempre e solo una cosa : la sua essenza e la sua essenza è il Bene .

L'uomo è libero di scegliere il Bene o il male, che è carenza di Bene e quando il male è coltivato dall'uomo nella sua anima, si pecca contro lo Spirito Santo e l'anima muore!

Questo è l'inferno : la morte dell'anima !

Viceversa, quando l'uomo aderisce al Bene, vive in comunione con Dio, relazione trinitaria di Amore e vive personalmente per l'eternità .

La resurrezione della carne avviene sottoforma di Io personale .

Questo è il paradiso : comunione di Amore con Dio e con i Santi ! 

 


Appunti tratti da "L'anima e il suo destino" di Vito Mancuso - teologo cattolico eterodosso